Aubrey's Antiques

Nostalgia,Collectibles & Reproduction Pine Furniture

ray ban a goccia: occhiali ray ban sconto negozio online outlet.

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prende la via del ribasso in mattinata, tenuta a freno da FIAT (FIA.MI), che soffre i deboli dati sulle immatricolazioni auto in Italia, da ENI (ENI.MI) e dalle banche. Mentre TELECOM ITALIA (TLIT.MI) allunga decisamente in controtendenza, galvanizzata dalla ripresa dei colloqui fra Vimpelcom e Hutchison perchè "una fusione tra H3G e Wind, i due operatori più deboli (e aggressivi) avrebbe un impatto positivo su tutto il mercato", come sottolinea un broker.

Dopo una partenza incerta l'indice benchmark FTSE MIB (.FTMIB) arretra di circa lo 0,7% a 21.500 punti circa dopo che il relativo derivato ha bucato un supporto a 21.600 punti e sta attaccando quello posto in area 21.450/21.520 punti. La piazza milanese sottoperforma il FTSEurofirst 300 delle borse europee (.FTEU3) (-0,2%), che ritraccia ray ban vista dai massimi di sei anni e mezzo toccati lunedì in attesa della riunione di politica monetaria della Bce di domani: l'istituto centrale di Francoforte dovrebbe annunciare un nuovo pacchetto di misure espansive per ridare slancio all'economia e al credito della zona euro. Stabile il differenziale di rendimento fra decennale italiano e tedesco in area 165 punti. I derivati sugli indici Usa viaggiano in leggera flessione, con il futures sul Dow Jones invariato (SPc1) (DJc1) (NDc1).

L'emiliana PLT ENERGIA (PLTEN.MI), attiva nella progettazione e analisi finanziaria e assicurativa per gli investimenti in fonti di energia rinnovabile, nel giorno del debutto al segmento AIM ha segnato un prezzo massimo di 2,75 euro e uno minimo di 2,66 euro dopo occhiali ray ban da vista aver raccolto 10,5 milioni di euro in fase di collocamento.

Petroliferi a due velocità con ENI (ENI.MI) in lettera e SAIPEM (SPMI.MI) che si avvantaggia di un upgrade a "neutral" di Exane Bnp Paribas da "underperform". Il settore è sotto pressione in Europa con il paniere relativo ray ban da sole (.SXEP) che perde oltre l'1%. Un operatore cita il collocamento di azioni Repsol (REP.MC) da parte della messicana Pemex per circa 2 miliardi di euro, operazione che affossa il titolo dell'energetica spagnola di circa il 4%.

La promozione a "strong buy" di ENEL (ENEI.MI) da parte del broker Raymond James con obiettivo di prezzo a 4,7 euro spinge il titolo del gruppo elettrico che oggi, per bocca del neo AD, ha confermato l'obiettivo di riduzione del debito includendo fra gli asset oggetto di possibile dismissione anche la divisione slovacca.

Non si arrestano le vendite su WORLD DUTY FREE (WDF.MI), penalizzata già ieri dalla rimozione dalla "conviction buy list" di Goldman Sachs. Oggi occhiali ray ban da vista il titolo soffre per l'acquisizione di Nuance da parte della concorrente svizzera Dufry per 1,27 miliardi di euro. "Questa operazione riduce l'appeal speculativo di World Duty Free sia per quanto riguarda Dufry come potenziale acquirente di Wdf che quanto allo scenario di una potenziale fusione fra Wdf e Nuance", sottolinea un broker.

Prolunga i guadagni della vigilia MOLMED (MLMD.MI) dopo che oggi la società biotecnologica ha reso noti altri dati incoraggianti relativi ad uno studio registrativo di Fase III. Ieri il titolo aveva preso slancio sulla scia della presentazione dei dati relativi all'efficacia dell'agente terapeutico NGR-hTNF.

CIR (CIRX.MI) nel mirino delle vendite in attesa che venga finalizzato un accordo con le banche sulla ristrutturazione del debito di Sorgenia.


Related Articles:
ray ban
misure occhiali ray ban
ray ban a goccia
ray ban a goccia
occhiali da sole rayban
occhiali vista ray ban